Preparare la Pelle all’Estate

//Preparare la Pelle all’Estate

Preparare la Pelle all’Estate

Come preparare le pelle all’Estate

Preparare la Pelle all'Estate Centro Estetico Fiore di Loto

La nostra pelle a causa dell’inverno, dello stress e dello smog di città, può apparire opaca e stanca. Però in estate vorremmo tutte avere un colorito dorato e radioso da poter mostrare. Per far ciò, dobbiamo preparare la nostra pelle al primo sole e limitare al minimo i suoi danni. L’estate ad ogni modo deve rappresentare un periodo di recupero della forma fisica. Un periodo di riposo dalle fatiche e dagli stress dell’anno lavorativo e del lungo inverno. Ma anche l’occasione per una rigenerazione del nostro organismo e della nostra pelle.

Il freddo e lo stress procurano vari danni

  • L’alternarsi di caldo secco e freddo umido o secco tra ambienti interni ed esterni ha messo a dura prova la nostra pelle.  E’ probabile che ci siano stati problemi di disidratazione e la comparsa magari di qualche capillare dilatato.
  • Magari abbiamo usato creme idratanti protettive che hanno occluso i pori e ci ritroviamo con qualche punto nero in più e con la pelle asfittica.
  • Il freddo, ma anche lo stress, hanno stimolato l’appetito e abbiamo mangiato di più. Con l’effetto di aver messo su qualche chilo di troppo nonostante il nostro impegno in palestra.

Come preparare la nostra pelle all’Estate in 5 punti

Portiamo avanti questi 5 punti contemporaneamente per avere il massimo del beneficio:

  1. Più ossigenazione al corpo e alla pelle
    Appena ne abbiamo l’occasione facciamo attività fisica all’aria aperta. Una semplice passeggiata a passo sostenuto per almeno 30′ in un parco cittadino o, se siamo più fortunati da abitare in una località sul mare, una nuotata di almeno 200 metri. Senza stress, quando se ne presenta la possibilità, ma l’ideale sarebbe almeno 3 volte alla settimana. Qualsiasi attività, purché avvenga all’aria aperta.
  2. Facciamo pulizie
    In questo periodo è consigliato accelerare il rinnovamento della pelle, magari facendo uno scrub del viso e del corpo. In questo modo eliminiamo le cellule morte in eccesso, riducendo i punti neri.
    Utile al nostro corpo può essere anche sottoporsi a sedute di massaggio drenante, che migliora la microcircolazione linfatica ed elimina le tossine del corpo.
    Durante il giorno si consiglia di bere almeno 2 litri di acqua per aumentare la diuresi e disintossicarci. Il massimo del beneficio disintossicante lo possiamo ottenere bevendo al mattino un bicchiere abbondante d’acqua con 2 cucchiai di aceto di mele, che aiuta a ripulire le pareti intestinali.
    Invece durante il giorno potremmo bere infusi di tè verde, che è un potente antiossidante.
  3. Miglioriamo l’alimentazionePreparare la pelle all'estate proteggendola Centro Estetico Fiore di Loto Cologno Monzese
    Se non dobbiamo perdere molti chili ma ritrovare solo il peso ideale, può essere sufficiente solo una dieta ipocalorica in cui aumentiamo lievemente la quota proteica. Riducendo o eliminando i carboidrati. Dare la preferenza a verdure di stagione naturalmente ricca di antiossidanti come le carote, i pomodori, albicocche e kiwi.
    Una dieta di questo tipo ci aiuterà a perdere qualche chilo e contribuirà anch’essa a disintossicarci. La pelle diventerà più luminosa e bella.
  4. Prepariamo la pelle al Sole
    Almeno un mese prima dell’esposizione al sole cominciamo ad assumere integratori a base di betacarotene, licopene, polypodium leucotomos, vitamina C ed E e resveratrolo. Se in passato abbiamo avuto problemi di fotodermatite ed intolleranza al sole questi si ridurranno o scompariranno. In ogni caso l’obbiettivo è di limitare i danni da stress ossidativo provocati dal sole. Anche se siamo ancora in città, iniziamo a esporci al sole gradualmente, abituiamo la nostra pelle. D’obbligo sempre, in vacanza, al mare o in montagna, è l’uso di creme solari ad alta protezione.
  5. Facciamo una cura ricostituente per la pelle
    Per prepararci all’estate dobbiamo nutrire la pelle e proteggerla con cosmetici adeguati, ricordandoci che viviamo in un clima caldo umido in alcune città. Quindi non bisogna esagerare con gli idratanti, mentre invece al mare che è un clima secco, si consiglia di idratare la pelle con creme ed olii (olio d’argan).

Possiamo consigliarti per ogni tua esigenza

LO STAFF è A DISPOSIZIONE PER CHECK-UP PERSONALIZZATI PER OGNI TIPO DI PELLE

CONTATTACI
By | 2018-04-05T09:37:57+00:00 aprile 18th, 2017|Prodotti|0 Commenti

Scrivi un commento