Linfodrenaggio Manuale Vodder

//Linfodrenaggio Manuale Vodder

Linfodrenaggio Manuale Vodder

Il Metodo Vodder per il Linfodrenaggio Manuale

” Il Drenaggio Manuale della linfa – sostiene il Dr. Vodder – riveste un’importanza primaria per l’acquisizione di un buono stato generale di salute, per la sua azione benefica sui tessuti e per la possibilità che esso offre di utilizzare le sostanze vitali: linfa nuova significa vita nuova “

Il drenaggio linfatico manuale è una tipologia di massaggio effettuato in quelle zone del corpo sottoposte ad eccessiva stagnazione di liquido e di una riduzione della circolazione linfatica. Infatti il concetto di “drenaggio” si riferisce alla messa in moto del liquido da una zona dove si è accumulato verso un punto di sbocco, mediante un appropriato sistema di manovre opportunamente studiate e codificate, attraverso un naturale sistema di conduzione: il sistema linfatico.

Esistono due metodologie di impronta classica del massaggio Linfodrenante: una di Emil Vodder e l’altra di Albert Leduc.
Entrambi i metodi si basano su seguenti due concetti:

  1. L’inizio del massaggio deve essere effettuato sulle stazioni linfonodali del tronco, per terminare verso gli arti;
  2. Non devono essere provocati arrossamenti sulla pelle durante le manovre del massaggio.

Il Linfodrenaggio Manuale, secondo Vodder, dà notevoli benefici, tra cui:

  1. elimina le stasi di liquidi interstiziali, cause di gonfiori;
  2. contribuisce a nutrire meglio i tessuti ed è in grado di restituire l’equilibrio idrico alle zone disidratate;
  3. stimola la microcircolazione, il passaggio della linfa nei vasi linfatici ed è in grado di aumentare la capacità contrattile di ogni vaso.
  4. favorisce l’aumento delle difese immunitarie attraverso il potere fagocitario della linfa;
  5. produce un effetto rilassante, essendo molto lento e ritmato, sia sui singoli muscoli, sia sull’organismo in generale;

Linfodrenaggio manuale al viso - metodo vodder - Centro Estetico Fiore di Loto Cologno MonzeseIl Linfodrenaggio Metodo Vodder è un massaggio che permette alla linfa di ripristinare o accelerare la circolazione per mezzo di particolari manovre. Questa tecnica si pratica con una manualità ritmica che con pressioni, tocchi, movimenti circolari modifica la pressione dei tessuti consentendo alla linfa una migliore circolazione.  Le manipolazioni che si eseguono durante il drenaggio linfatico sono delicate, lente e ripetitive ed esercitano un piacevole effetto antistress, perché attivano il sistema nervoso vegetativo preposto al rilassamento (parasimpatico).

Il massaggio drenante in estetica

Il linfodrenaggio è utilizzato in estetica in caso di gambe pesanti o per ridurre gli inestetismi della cellulite. Il massaggio è utile per combattere tutti i tipi di cellulite tenendo presente che deve essere praticato in modo soft proprio per non creare la reazione inversa. Alla base di questo problema estetico, si individua il ristagno e la stratificazione di scorie interstiziali che non sono state drenate attraverso la normale funzione circolatoria.

I Benefici del Linfodrenaggio

Linfodrenaggio manuale ai piedi - metodo vodder - Centro Estetico Fiore di Loto Cologno MonzeseTra i più evidenti benefici della stimolazione corporea infatti vi è quello di riattivare il sistema circolatorio, soprattutto a livello locale, favorendo l’eliminazione degli accumuli di grasso responsabili della tanto odiata pelle a buccia d’arancia. Oltre al beneficio estetico va specificato che grazie al drenaggio linfatico viene stimolato anche il sistema immunitario. Questo porta l’organismo a potenziare le sue difese per non parlare del senso di rilassamento e benessere che pervade l’intero organismo durante e dopo il trattamento. I dolci movimenti veicolano la linfa verso le stazioni linfatiche filtrandola dalle impurità, il rinnovato flusso circolante inoltre contrasterà il deposito di noduli di cellulite (ovviamente il trattamento va abbinato ad una corretta abitudine alimentare).

Il soggetto, deve trovarsi in una posizione comoda, con una temperatura gradevole, senza essere disturbato da nessuna causa di distrazione (fonti di luce eccessiva). I movimenti devono susseguirsi in maniera lenta e ritmata attraverso la sequenza: appoggio, spinta e rilassamento; quest’ultimo per dare il tempo alla linfa di transitare nei condotti sfruttando l’azione di pompaggio cadenzato dalle mosse. Le mani dell’operatore devono essere calde e senza l’utilizzo di olii o creme, per evitare sfregamento del tessuto. Terminata la seduta il soggetto deve rimanere in posizione supina per 15 minuti almeno.

Controindicazioni

Non sempre questa tecnica risulta efficace e talvolta è addirittura dannosa per la salute, per cui è giusto ricordare che viene sconsigliata nei casi di insufficienza cardiaca, malfunzionamenti renali o epatici, asma e bronchiti acute, flebiti, trombosi recenti, edema cardiaco, infezioni cutanee, infiammazioni batteriche acute per il pericolo di diffusione del patogeno nell’organismo, ipotensione e ipertiroidismo.

Invece è possibile utilizzare il metodo Vodder, con le dovute precauzione ed accorgimenti, nei seguenti casi: tumori maligni trattati, gravidanza, asma, distonie neurovegetative, disturbi funzionali della ghiandola Tiroide, ipertiroidismo, ipotensione e infiammazioni croniche.

Durata e costi

Nel nostro caso, per combattere l’antiestetica cellulite, vengono generalmente consigliate 30 sedute della durata di 40 minuti circa che interessano gli arti inferiori e i piedi. E’ necessario per un primo periodo sottoporsi a sedute frequenti (circa 2-3 volte alla settimana) che vengono poi gradualmente ridotte, fino ad arrivare a circa 2 sedute al mese, man mano che si riduce l’inestetismo. Il costo di ogni seduta è di €35.

Mentre nel caso di occhi gonfi, sono consigliate 10 sedute che interessano il volto e il decolleté, con cadenza bi-settimanale, della durata 30 minuti circa. Il costo di ogni seduta è di €28.

Possiamo consigliarti per ogni tua esigenza

LO STAFF è A DISPOSIZIONE PER CHECK-UP PERSONALIZZATI PER OGNI TIPO DI PELLE

CONTATTACI
By |2018-06-17T07:55:01+00:00dicembre 27th, 2017|Trattamenti|0 Commenti

Scrivi un commento